Foggia, pistole e fucili nascosti sotto la biancheria: un arresto

Foggia, 7 ott. (LaPresse) - Aveva diverse armi nascoste sotto la biancheria, in un armadio in camera da letto. La perquisizione domiciliare dei carabinieri nei confronti dell'uomo, un 38enne di Torremaggiore (Foggia) alla ricerca di armi ha dato esito positivo.

I militari hanno trovato una pistola semiautomatica calibro 7,65 con matricola abrasa, un fucile calibro 12 a canne mozze, due pistole a salve prive di tappo rosso modificate, un coltello a serramanico di 20 centimetri e diverse cartucce e munizioni. L'uomo è stato arrestato per detenzione illegale di armi e condotto al carcere di Foggia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata