Fisco, Gdf: Nel 2014 scoperti oltre 3mila evasori totali. Padoan: Giù le tasse

Roma, 21 giu. (LaPresse) - Dall'inizio dell'anno stati scoperti dalla guardia di finanza 3070 evasori totali, tra cui anche persone e società che hanno nascosto all'estero i propri redditi, non dichiarando nulla in Italia. Lo rendono noto le fiamme gialle, in un rapporto pubblicato in occasione della celebrazione dei 240 anni della guardia di finanza.

E proprio in tale occasione, il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, lancia un monito: "È urgente intervenire contro la pesante pressione fiscale. L'onere del prelievo - ha specificato il ministro - deve essere distribuito in modo più equo".

10 MILIARDI RECUPERATI DA EVASIONE INTERNAZIONALE - La gdf nel suo rapporto specifica che dall'inizio dell'anno quasi 10,3 miliardi di euro sono stati recuperati a tassazione sul fronte dell'evasione fiscale internazionale. Per quanto riguarda le 'frodi carosello', truffe realizzate con il coinvolgimento di altri Paesi comunitari e la costituzione di società 'cartiere', cioè 'scatole vuote' prive di reale struttura operativa e create con l'unico scopo di emettere fatture false, sono stati denunciati 193 responsabili, con evasione all'Iva di oltre 235 milioni di euro.

OLTRE 9MILA LAVORATORI IN NERO - Dall'inizio dell'anno i controlli in materia di scontrini e ricevute, fanno sapere ancora le fiamme gialle, sono stati 163.280, con irregolarità nel 32,5% dei casi. I lavoratori in nero/irregolari scoperti sono stati 9.403, con 1.935 datori di lavoro verbalizzati. Lo rendono noto le fiamme gialle.

2,4 MLD DI BENI SEQUESTRATI ALLA MAFIA - Dall'inizio dell'anno la guardia di finanza ha eseguitO accertamenti patrimoniali antimafia nei confronti di 5523 persone che hanno portato al sequestro di beni per 2,4 miliardi di euro. A 413 milioni di euro ammonta il valore dei beni confiscati e, quindi, definitivamente entrati nel patrimonio dello Stato. La lotta al riciclaggio di capitali 'sporchi' è stata sviluppata attraverso 309 indagini di polizia giudiziaria e l'approfondimento investigativo di 10mila 753 segnalazioni di operazioni sospette su flussi finanziari di provenienza illecita, individuando 542 milioni di euro oggetto di riciclaggio. Sono 717 i responsabili che sono stati denunciati e 36 quelli arrestati. Inoltre, sono stati denunciati 2060 responsabili di reati bancari, finanziari, societari e fallimentari, e 257 usurai, di cui 51 arrestati.

35 TONNELLATE DI DROGA SEQUESTRATE - Dall'inizio dell'anno la guardia di finanza, nell'ambito di indagini antidroga ha sequestrato circa 35 tonnellate di sostanze stupefacenti, di cui 1,4 di cocaina, 30 tra hashish e marijuana e 3,5 di altre droghe. Sono 950 i narcotrafficanti arrestati e 122 i mezzi sequestrati dai reparti territoriali, investigativi ed aereonavali del corpo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata