Firenze: vuole suicidarsi, poi cambia idea e spara a caso sul ponte: un morto
La vittima aveva 54 anni: inutili i tentativi di rianimarlo. Fermato l'uomo con la pistola

Spari su Ponte Vespucci a Firenze. Un proiettile ha colpito un uomo di 54 anni che è stato subito soccorso dai sanitari del 118. I tentativi di rianimarlo però sono stati inutili: dopo 40 minuti ne hanno constato il decesso.

La vittima, un venditore ambulante senegalese, sarebbe stata raggiunto da più colpi di arma da fuoco. I militari dell'Esercito impegnati nell'operazione 'Strade sicure' hanno fermato nelle vicinanze del luogo della sparatoria un italiano di 65 anni che sarebbe poi stato portato in questura.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata