Firenze, sequestrati centinaia di falsi Louis Vuitton e Chanel

Firenze, 10 ott. (LaPresse) - Oltre mille prodotti di pelletteria fra borse portafogli ed accessori con il marchio falso di 'Piero Guidi', 'Louis Vuitton', 'Chanel', 'Y not?' e 'Burberry', sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Firenze in tre diverse operazioni di contrasto alla produzione, importazione e commercio di prodotti contraffatti. Due di queste sono state portate a termine in località Osmannoro, nel comune di Sesto Fiorentino: i gestori cinesi dei magazzini dove venivano prodotte sono stari denunciati.

La terza attività ha permesso di risalire a un grossista, seguendo alcuni venditori abusivi di origine senegalese attivi nel centro storico di Firenze. Colui che è stato identificato come il capo dell'organizzazione, un 44enne cittadino originario del Senegal con regolare permesso di soggiorno, è stato denunciato: aveva all'interno della propria abitazione fiorentina borse provviste di ogni corredo, destinate al mercato del falso fiorentino che sfrutta il lavoro degli ambulanti irregolari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata