Firenze, pedone investito e ucciso: caccia al pirata della strada
L'incidente nella notte nel territorio di Montespertoli. Per la vittima, travolta forse da un furgone, non c'è stato nulla da fare

Un uomo di 49 anni è morto dopo essere stato travolto nella notte da un pirata della strada ad Anselmo, nel territorio comunale di Montespertoli (Firenze), lungo la strada provinciale della Val Virginio. Secondo le prime informazioni, la vittima sarebbe stata colpita da un veicolo mentre stava attraversando la strada ed è stata sbalzata per alcuni metri. Sul luogo dell'incidente sono arrivati i sanitari del 118 che hanno tentato di rianimare il 49enne ma, a causa dei gravi traumi riportati, l'uomo è morto sul posto.

Sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di Scandicci, che hanno effettuato i rilievi e subito avviato le indagini per risalire al conducente del mezzo che, dopo l'investimento, non si è fermato a prestare soccorso.

Il mezzo pirata, secondo le prime informazioni, sarebbe probabilmente un furgone. La vittima, secondo quanto appreso, era nel comune di Montespertoli per motivi di lavoro.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata