Firenze, muore di meningite un neonato di due mesi
Un caso raro ma possibile: lo streptococco gli è stato passato dalla madre al momento della nascita

Un bambino di due mesi, nato a Massa (Massa Carrara), è deceduto mercoledì sera all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze per le conseguenze di una grave forma di meningite. Il piccolo era ricoverato da una ventina di giorni e i medici non avevano mai sciolto la prognosi.

Secondo quanto ricostruito da fonti mediche, la tipologia di meningite che ha ucciso il bimbo ha avuto origine dallo streptococco ed è stata ereditata dalla madre al momento della nascita e pertanto non si è resa necessaria alcuna profilassi per i contatti più stretti. Lo streptococco è presente nella vagina del 25% delle donne e non è infettivo nei confronti di altre persone. In rari casi (come questo)  passa al bambino. Quando accade, al momento della nascita, si interviene con una terapia antibiotica immediata che, però, in questa situazione non ha avuto l'effetto sperato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata