Firenze, Maggio musicale fiorentino: si dimette il maestro Fabio Luisi-2-

Firenze, 17 lug. (LaPresse) - Sia le dimissioni di Chiarot sia quelle di Luisi sono state dettate dalla decisione di Nardella di affidare, su sua delega, la presidenza del nuovo Consiglio di indirizzo della Fondazione del Maggio musicale a Salvo Nastasi.

Nella lettera Luisi afferma, tra le altre cose, che "ciò che è accaduto in questi ultimi giorni non può essere derubricato in ordinaria amministrazione per cui, dopo un'attenta riflessione di qualche giorno, necessaria per evitare risposte emotive, sono giunto alla decisione di dimettermi, decisione presa considerando il bene della Fondazione come interesse primario", e che "proprio in questa ottica, non mi sento di disdire gli impegni fiorentini del prossimo settembre sia al Maggio che per la tournée a Bucarest al Festival Enescu, un appuntamento di rilievo internazionale che se fosse annullato lederebbe il prestigio e la reputazione internazionale della Fondazione stessa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata