Firenze, distribuivano anabolizzanti e droga: 2 in manette

Firenze, 25 giu. (LaPresse) - Distribuivano farmaci anabolizzanti e stupefacenti, ordinati online dall'estero. Sono stati arrestati dai Nas a Firenze, su disposizione del gip David Monti, il titolare di un negozio di integratori della provincia di Latina ed un personal trainer operante presso diverse palestre dell'Emilia Romagna.

L'operazione, denominata 'Trinity', è stata coordinata dalla direzione distrettuale antimafia del capoluogo toscano. Hanno preso parte all'operazione anche i comandi provinciali dei carabinieri di Forlì-Cesena, Rimini, Ravenna e Latina. Diverse le perquisizioni effettuate.

Le recenti indagini, coordinate dal procuratore di Firenze Giuseppe Quattrocchi e dal sostituto Luigi Bocciolini, hanno permesso di fare luce su quanto rimaneva di una associazione per delinquere già smantellata in una precedente fase delle indagini che, nel settembre 2012, portò all'esecuzione di 18 misure cautelari.

Nel corso delle perquisizioni sono state sequestrate diverse fiale e compresse di farmaci anabolizzanti e stupefacenti, che si aggiungono alle quasi 20mila unità già sottratte al consumo nel corso delle indagini finora svolte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata