Firenze, atto doloso su linea alta velocità: ritardi fino 180 minuti

Milano, 22 lug. (LaPresse) - In seguito a un "atto doloso", come comunica Rfi, il traffico ferroviario nel nodo di Firenze è stato sospeso dalle 5.10 e poi è ripreso ma "fortemente rallentato". Sono in corso accertamenti da parte dell'autorità giudiziaria. Le ripercussioni riguardano sia i convogli sulle linee alta velocità da Nord, Milano e Bologna, che da Sud, Napoli. "I treni in viaggio registrano ritardi fino a 180 minuti. Riprogrammato il servizio ferroviario regionale con limitazioni e cancellazioni", spiega Rete ferroviaria italiana, che sul posto ha squadre tecniche che stanno operando. Sono intervenute anche le forze dell'ordine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata