Firenze, al Meyer ricostruito orecchio a bimbo con stampa 3D

Firenze, 22 ott. (LaPresse) - Per la prima volta in Italia è stato ricostruito ex novo un orecchio a un bambino grazie alla stampa in 3D. E' accaduto all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Il paziente, 13enne, è affetto da microtia, malformazione congenita rara che colpisce 5 bambini su 10.000, nel suo caso bilaterale, e porta a un'assenza di sviluppo dell'orecchio esterno, il padiglione auricolare. Il chirurgo plastico partendo da cartilagini costali dello stesso bimbo ha dato a esse la forma di orecchio grazie ai modelli stampati in 3D.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata