Firenze, aggredita Marina Abramovic: un uomo l'ha colpita in testa con una tela

La performer serba è stata sorpresa all'ingresso della mostra The Cleaner, inaugurata venerdì scorso per festeggiare i suoi 50 anni di carriera

Ha sorpreso Marina Abramovic nel cortile di Palazzo Strozzi, a Firenze, e le ha lanciato in testa una tela dipinta da lui. Il tutto sotto gli occhi dei molti turisti in coda fin dalle 8 di mattina per poter visitare l'esposizione della performer serba. Protagonista del blitz è un'altro artista, il ceco Vaclav Pisvejc, da anni residente a Firenze.

In passato ha già fatto parlare di sé per episodi simili. Lo scorso gennaio ha imbrattato con una bomboletta spray di colore rosso una scultura dell'artista svizzero Urs Fischer in piazza della Signoria. I suoi gesti di protesta, però, sono iniziati nel 2012, quando tappezzato l'ex convento di Sant'Orsola di dollari finti, Nel 2014 si era sdraiato nudo sui dollari in via Zanetti, a pochi passi dal Duomo di Firenze e l'anno successivo aveva inscenato una sorta di striptease a favore dei turisti in piazza della Signoria.

Pisvejc ha sorpreso la performer serba all'ingresso della mostra The Cleaner, inaugurata venerdì scorso per festeggiare i 50 anni di carriera della performer 71enne e le ha rotto in testa un quadro che la raffigurava. La Abramovic non è rimasta ferita e ha deciso, d'accordo con i vertici di Palazzo Strozzi, di non sporgere denuncia. Il pittore ceco, invece, è stato subito fermato dalla polizia. L'artista ha voluto incontrarlo prima che fosse portato in questura. L'uomo è stato trattenuto e identificato negli uffici della polizia, gli inquirenti stanno ora valutando se indagarlo per il reato di violenza privata. Immediata la reazione del direttore di Palazzo Strozzi, Arturo Galansino, che ha fatto sapere di essere "molto dispiaciuto per quanto è successo".

Dopo l'aggressione, anche il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha voluto esprimere la sua solidarietà alla Abramovic. "Un uomo, non nuovo a questo tipo di gesti, ha colpito alla testa Marina Abramovic con una tela. Per fortuna lei non si è fatta niente e l'uomo è stato fermato. Solidarietà totale a Marina!", ha scritto il primo cittadino su Twitter.


 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata