Figlio Bettarini, aggressori Niccolò condannati a pene fino a 9 anni

Milano, 18 gen. (LaPresse) - Il gup di Milano Guido Salvini ha condannato, con il rito abbreviato, a 9 anni di reclusione Davide Caddeo, il 29enne che ha aggredito e accoltellato Niccolò Bettarini il 1° luglio scorso davanti alla discoteca 'Old Fashion'. Condannati anche gli altri tre imputati, Alessandro Ferzoco, Andi Arapi e Albano Jakej, rispettivamente a 5 anni e 6 mesi, 5 anni e 6 anni e mezzo. Agli imputati il giudice ha riconosciuto le attenuanti generiche e del "reato non voluto", perché Ferzoco, Arapi e Jackej non sapevano che Caddeo era in possesso di un coltello.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata