Fidanzati uccisi a Pordenone: Ruotolo condannato all'ergastolo
Oltre due gironi di camera di consiglio poi il verdetto: Giosuè Ruotolo condannato all'ergastolo per il duplice omicidio di Teresa Costanza e Trifone Ragone, i due fidanzati trentenni uccisi a colpi di pistola la sera del 17 marzo 2015 nel parcheggio del Palazzetto dello sport. La sentenza della Corte dʼAssise di Udine prevede anche due anni di isolamento diurno. I difensori di Ruotolo avevano chiesto la sua assoluzione, sostenendo che si tratta di un processo puramente indiziario. Il 28enne campano, che si è sempre proclamato innocente, ha ascoltato il verdetto con gli occhi bassi: presenti in aula anche il padre e il fratello e i familiari delle vittime.