Fermo, malore per la moglie di Emmanuel durante il funerale
Diversi mancamenti per Chinyery, la donna è stata soccorsa dal 118

Si è accasciata sul banco della prima fila durante i funerali del marito ed è stata portata fuori dal Duomo di Fermo in barella Chinyery, la moglie di Emmanuel Chidi Namdi, il 36enne nigeriano ucciso martedì scorso. Durante la cerimonia la donna aveva avuto altri malori, ma questa volta è stato necessario l'intervento dei soccorritori. Pochi minuti dopo Chinyery è rientrata in chiesa insieme alle Crocerossine che cercano di farle aria.

Successivamente, la donna ha avuto un altro mancamento. Mentre don Vinicio parla sull'altare, Chinyery è stata di nuovo soccorsa dal 118 e portata fuori. 
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata