Federdistribuzione: Quasi esaurite scorte di 9 mln di mascherine

Torino, 6 mag. (LaPresse) - "Le aziende di Federdistribuzione hanno continuato a vendere le mascherine al prezzo fissato di 50 centesimi più Iva, cioè con un prezzo al pubblico di 0,61 centesimi di euro, ancora per tutta la scorsa settimana fino ad aver quasi esaurito le scorte di circa 9 milioni di pezzi ancora disponibili al 26 aprile scorso, e si stanno ora riapprovvigionando grazie all'accordo con il commissario Arcuri. Al momento le mascherine sono in vendita presso Bricocenter, Bricoman, Carrefour, Esselunga, Gruppo Selex (insegne Pan, Gala, Mercatò, Galassia, Il Gigante), anche se non in tutti i punti vendita delle insegne citate, per un totale al momento di circa un migliaio di grandi negozi. Entro qualche giorno, si completerà il numero delle insegne e gli approvvigionamenti entreranno a pieno regime consentendo la copertura di 8.000 punti vendita". Lo rende noto Federdistribuzione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata