Fatture false per 100 milioni di euro: perquisizioni in tutta Italia
In manette una donna, ritenuta l'organizzatrice della frode fiscale

Scoperto giro di fatture false da 100 milioni di euro per operazioni inesistenti. A finire in manette è una donna, ritenuta l'organizzatrice della frode fiscale. Centinaia di finanzieri hanno eseguito su tutto il territorio nazionale 120 perquisizioni dando esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare e sequestro preventivo nei confronti di diversi soggetti appartenenti a un'associazione per delinquere, dedita alla frode fiscale.

Nell'operazione sono stati sequestrati beni per otto milioni di euro.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata