Farnesina, incontro con associazioni tour operator su aree critiche

Roma, 2 ago. (LaPresse) - Si è svolto alla Farnesina un incontro con le principali associazioni dei tour operator e delle agenzie di viaggio (Astoi Confindustria Viaggi, Fiavet, Federviaggio, Assoviaggi),presieduto dal segretario generale Michele Valensise, sul tema della sicurezza dei viaggiatori all'estero e delle implicazioni per il settore turistico. Sono state esaminate le responsabilità collegate alle scelte dei cittadini italiani che si recano all'estero, in un contesto di frequenti crisi politico-militari e di minacce terroristiche che non risparmiano mete turistiche sinora considerate sicure.

Il ministero degli Esteri mette a disposizione dei cittadini informazioni aggiornate sulle condizioni di sicurezza sul proprio sito www.viaggiaresicuri.it. Le informazioni sono elaborate sulla base di fonti specializzate in raccordo con i partner internazionali. Sono così messe in evidenza criticità in alcune aree, per consentire decisioni autonome e responsabili. In ogni caso le indicazioni sono indipendenti da rapporti commerciali o privatistici relativi a movimenti o soggiorni di cittadini italiani all'estero.

Per la maggior tutela della sicurezza dei viaggiatori, le principali associazioni di categoria del settore hanno convenuto circa l'opportunità di un maggior coinvolgimento dell'utenza, in via preventiva, nelle scelte delle mete di viaggio, tenuto conto della mutata realtà internazionale e dei rischi di carattere sempre più globale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata