Fao, domani Seconda Conferenza nutrizione: giovedì intervento Papa

Roma, 18 nov. (LaPresse) - Inizia domani presso la sede dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (Fao) di Roma la seconda Conferenza internazionale sulla nutrizione (Icn 2), organizzata dalla Fao e dall'Organizzazione mondiale della sanita' (Oms). All'evento, che si concluderà venerdì prossimo, 21 novembre, partecipano i rappresentanti di oltre 190 paesi e gli esponenti delle agenzie delle Nazioni Unite, delle organizzazioni intergovernative, della società civile e del settore privato, oltre ai ministri dell'Agricoltura e della Sanità di più di 100 paesi.

( Tra gli ospiti d'onore ci saranno anche papa Francesco - il cui intervento è previsto nella giornata di giovedì -, la regina Letizia di Spagna e il re Letsie III del Lesotho, mentre l'Italia sarà rappresentata dal ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale (Maeci), Paolo Gentiloni, dal ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Maurizio Martina, e dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin. L'obiettivo della conferenza è proporre un quadro politico flessibile per affrontare le principali sfide legate alla nutrizione e individuare le priorità per una maggiore cooperazione internazionale in materia di nutrizione. La prima giornata di lavori sarà inaugurata dai saluti della delegazione italiana e da un videomessaggio del segretario generale dell'Onu, Ban-Ki-moon, cui seguiranno gli interventi dei direttori generali dell'Oms, Margaret Chan, e della Fao, Jose' Graziano da Silva.

A seguire ci sarà l'adozione ufficiale della Dichiarazione di Roma sulla nutrizione e del Quadro d'azione della conferenza, che precederanno il dibattito generale, con gli interventi dei capi delegazione di ciascun paese partecipante, mentre nel pomeriggio si terra' una conferenza stampa congiunta di Margharet Chan e di Jose' Graziano da Silva. Sempre nel pomeriggio si terranno le prime due Tavole rotonde tematiche, dedicate rispettivamente al tema "Nutrition in the Post-2015 Development Agenda" e "Improving Policy Coherence for Nutrition". La giornata di giovedì sarà inaugurata dall'intervento di papa Francesco, cui seguirà il dibattito generale e la Tavola rotonda sul tema "Governance and Accountability for Nutrition", mentre nel terzo ed ultimo giorno si svolgerà la sessione conclusiva del dibattito generale, nel corso della quale saranno presentate le conclusioni dei lavori dei diversi panel e degli eventi correlati.

Alla vigilia della Conferenza, ieri ed oggi si sono tenuti a Roma tre eventi collaterali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata