Facebook: Londra ha chiesto dati 2.619 utenti in primi 6 mesi 2014

Londra (Regno Unito), 5 nov. (LaPresse/PA) - Nei primi sei mesi del 2014 il governo del Regno Unito ha chiesto a Facebook di consegnare informazioni riguardanti oltre 2.619 utenti, stando ai numeri pubblicati oggi dal social network. Si tratta di un incremento del 15% rispetto allo stesso periodo del 2013, afferma Facebook, aggiungendo di avere acconsentito a più del 70% delle richieste. In nove casi, inoltre, il gigante di Menlo Park ha limitato l'accesso ad alcuni contenuti su richiesta del tribunale. Nel mondo, ha affermato il vice consigliere generale di Facebook Chris Sonderby, il social network ha ricevuto dai governi 34.946 richieste di consegna di dati nei primi sei mesi del 2014, in aumento del 24% rispetto al 2013. Nello stesso periodo, la quantità di contenuti bloccati a causa delle leggi locali è incrementato del 19% circa, ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata