Faccia a faccia con un leader, l'occasione per i millennial a ‘Give Me 5!'

Appuntamento il 7 novembre a Torino al Millennials Ambassadors Forum #IdeasWork nello spazio Nuvola Lavazza

Cinque minuti a colloquio, faccia a faccia, con un leader per parlare di progetti, idee e trovare ispirazione. È l’occasione che avranno i millennial che parteciperanno a Give Me 5!, un format ideato da Seeds&Chips - The Global Food Innovation Summit. L’appuntamento è il 7 novembre a Torino, al Millennials Ambassadors Forum #IdeasWork nello spazio Nuvola Lavazza.

Per la prima volta il format Give Me 5! esce dall’ormai tradizionale Summit Seeds&Chips, evento orientato ai giovani e punto di riferimento a livello mondiale per il settore dell’innovazione della filiera agroalimentare.

Saliranno sul palco del Give Me 5! Francesco Starace, amministratore delegato e direttore generale di Enel, Enrico Cereda, presidente e amministratore delegato di IBM, Giampiero Massolo, presidente del consiglio di amministrazione di Fincantieri, Fabrizio Gavelli, amministratore delegato di Danone, Eugenio Sidoli, presidente e amministratore delegato di Philip Morris Italia, Lavinia Biagiotti, presidente del marchio Laura Biagiotti e molti altri.

Tra le personalità istituzionali Chiara Appendino, sindaca di Torino, Marco Bussetti, ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Lorenzo Fontana, ministro per la Famiglia e le Disabilità, Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo, Marco Podeschi, segretario di Stato per l’Istruzione e Cultura e Università, Ricerca, Informazione, Sport, Innovazione tecnologica e Rapporti con l’A.A.S.S. della Repubblica di San Marino.

“Essere tra i Millennials Ambassadors è una grande soddisfazione e un grande onore”, ha sottolineato Marco Gualtieri, presidente e fondatore di Seeds&Chips. “Poter contribuire anche in questa occasione, attraverso il Give Me 5!, ad aiutare i giovani a creare le giuste connessioni con i top leader di successo, ci dà una nuova e concreta opportunità di guardare seriamente al loro futuro. Con il supporto delle istituzioni e del mondo dell’imprenditoria possiamo fare il bene dell’Italia e guardare con ottimismo al futuro del nostro Paese. Diamo ai nostri giovani le opportunità che meritano, sono certo che un giorno, spero non troppo lontano, anche l’Italia vedrà la sua prima Unicorn. Abbiamo talento, non dobbiamo dimenticarlo, e da tradizione arriviamo sempre a certi traguardi, ma dobbiamo imparare a farlo prima degli altri”.

Il Millennials Ambassador Forum è il think tank ispirato ai Sustainable Development Goals (SDGs), nato come luogo d’incontro tra i principali stakeholder del mercato del lavoro. 

MAF #IdeasWork crea un momento di confronto intergenerazionale tra giovani e vertici aziendali sulle idee vincenti per migliorare il futuro del lavoro, e al contempo si propone come una Job Fair 4.0 che supera il paradigma dei career day tradizionali, riunendo il gotha delle istituzioni e dell’imprenditoria.

“Abbiamo sentito l’esigenza di assecondare i venti di cambiamento in atto nella nostra società e costruire un piano di intervento volto a gettare un’idea sul futuro delle nuove generazioni”, ha affermato Giordano Fatali, fondatore e presidente di HRC GROUP, società organizzatrice del Forum — Un evento che si distacca dalle canoniche job fair tradizionali. Qui verranno coinvolti gli Amministratori Delegati e i Top Manager di realtà aziendali nazionali e internazionali che, insieme a centinaia di giovani potranno allenarsi a sviluppare idee progettuali per le aziende partner dell’evento.”

Il 2030 è la data che l’ONU ha fissato per il raggiungimento degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile e in quella data i Millennials di oggi saranno gli adulti di allora. Ed è proprio a loro che si rivolgono MAF #IdeasWork e Seeds&Chips.

E’ ancora possibile essere protagonisti di Give Me5!: Per iscriversi: https://seedsandchips.com/our-actions

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata