Fabrizio Corona è ufficialmente un latitante, ricercato all'estero

Torino, 19 gen. (LaPresse) - Per la procura generale di Torino, Fabrizio Corona è a tutti gli effetti un latitante, poiché si è sottratto all'ordine di carcerazione conseguente alla decisione della cassazione di ieri, che ha confermato la condanna 5 anni per il ricatto legato ad alcune foto, perpetrato ai danni del calciatore David Trezeguet. Le ricerche di Corona sono già state estese a livello internazionele, anche l'Interpol è stata avvertita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata