Expo, polizia locale attiva task force contro infiltrazioni mafiose

Milano, 28 gen. (LaPresse) - La polizia locale ha attivato dallo scorso lunedì una task force dedicata al controllo delle aree di cantiere di Expo 2015. L'unità Expo, voluta dal commissario straordinario Giuliano Pisapia, affianca la prefettura nel lavoro di monitoraggio e controllo. Vi prendono parte 100 agenti, dei quali 30 altamente specializzati nel contrasto ai reati ambientali e in materia di lavoro. La task force ha lo scopo di monitorare le aree di cantiere poste sul territorio di Milano per prevenire il pericolo di infiltrazioni mafiose, ed è guidata dal comandante Tullio Mastrangelo che si avvale della collaborazione di quattro ufficiali. Un raccordo è stato fatto anche con i sindaci di Rho, Pero e Baranzate per estendere il controllo sui cantieri che si trovano in questi comuni, sempre in collaborazione con le rispettive polizie locali ed è in corso la richiesta di autorizzazione al prefetto di Milano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata