Expo, Netanyahu: Israele ci sarà, vi auguro il meglio per 2 giugno

Milano, 2 giu. (LaPresse) - "Auguro all'Esposizione Universale di Milano un grande successo. Israele vuole esserci e ci sarà". Sono queste le parole con cui il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha salutato la delegazione di Expo Milano 2015, guidata dall'ambasciatore Francesco Talò con il commissario unico Giuseppe Sala, che oggi a Tel Aviv ha partecipato alle celebrazioni per la Festa della Repubblica Italiana. "Mi congratulo con voi in questo giorno di festa nazionale - ha aggiunto Netanyahu, al termine dell'incontro tecnico con i vertici di Expo 2015 S.p.A. - e vi auguro il meglio". Alle cerimonie hanno partecipato il Ministro delle politiche Agricole, Alimentari e Forestali Maurizio Martina a Berlino, il Ministro degli Affari Esteri Federica Mogherini a Vienna, il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin a Washington e il Viceministro degli Affari Esteri Lapo Pistelli a Londra. Il sottosegretario agli Affari Esteri Benedetto Della Vedova è stato presente all'iniziativa organizzata a Seoul e il Segretario Generale del MAE Michele Valensise è intervenuto all'incontro di New York. Il sindaco di Milano Giuliano Pisapia ha parlato dell'Esposizione Universale ad Abu Dhabi; il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha partecipato alle celebrazioni a Berna; mentre il commissario generale del padiglione Italia Diana Bracco ha preso parte alla cerimonia di Madrid.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata