Expo, inaugurata mostra 'Urban Food Innovation' in padiglione Svizzera

Rho (Milano), 7 ago. (LaPresse) - E' stata inaugurata questa mattina al padiglione Svizzera di Expo la mostra 'Urban Food Innovations', un'esposizione comune delle città di Basilea, Ginevra e Zurigo, alla presenza di Guy Morin, presidente del consiglio di Stato del cantone di Basilea, Yves Bisang, responsabile del progetto città di Zurigo, Esther Alder, sindaco di Ginevra e Sami Kanaan, vicesindaco di Ginevra.

Le tre città svizzere, unite in questo progetto, si interrogano sul tema dell'alimentazione, e soprattutto su come una città si possa nutrire in modo sostenibile.

"In questa mostra abbiamo portato due progetti che ci rendono davvero orgogliosi. Il primo è il poter mostrare a tutto il pubblico i nostri oggetti creati da bottiglie di vetro usate, è un'idea semplice ma dal risultato che lascia il segno, una nuova forma d'arte creata apposta per questo evento", ha dichiarato Yves Bisang a LaPresse - e il secondo è il rivoluzionario filtro per l'acqua presente in natura da applicare a qualsiasi bottiglia, che rimuove batteri e cattivi odori dal liquido e la rende potabile. Il filtro è portatile e leggerissimo. Ne siamo davvero molto orgogliosi".

Ma Bisang ha anche un altro obiettivo che vuole realizzare al più presto: "Zurigo è una città molto bella che attira tanti visitatori o persone che vogliono trasferirsi qui, ma non abbiamo così tanto spazio per riuscire a ospitarli tutti - ha detto a LaPresse - quindi la nostra sfida, adesso, è rendere possibile che più persone possano vivere e lavorare a Zurigo, il tutto senza rendere la città troppo caotica, creando nuovi spazi abitativi per permettere a chi vuole di poter vivere qui".

"E' la quarta volta che torno all'Expo di Milano, ma stavolta fa un po' troppo caldo! - ha scherzato Guy Morin con LaPresse, allargando il discorso all'esposizione universale - tornando alla Svizzera, i tre quarti della popolazione vivono in città. Quindi è importante che le innovazioni e e lo studio si muovano nella direzione di poter soddisfare i bisogni della città in modo sostenibile. Siamo concentrati su questo obiettivo". La mostra durerà fino al 12 settembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata