Expo, anche Joe Bastianich diventa 'Ambassador' dell'evento

Milano, 24 mar. (LaPresse) - Joe Bastianich si unisce alla grande famiglia degli Ambassador di Expo Milano 2015. L'eclettico imprenditore statunitense, apprezzato a livello internazionale, paladino di una cucina di eccellenza, ancorata a materie prime di qualità, aderisce con entusiasmo alle tematiche dell'Esposizione Universale. Volto televisivo noto grazie alla partecipazione a numerose trasmissioni tv dedicate alla cucina e non solo, Bastianich è un ristoratore di successo, proprietario di aziende vinicole e scrittore. Insomma, una vita dedicata all'enogastronomia, come spiega nel video che ufficializza la sua discesa in campo per Expo: "Il cibo è ormai diventato una priorità della nostra vita quotidiana, ecco perché è fondamentale comprendere cosa e come mangiamo, soprattutto per quanto concerne le generazioni che verranno". Per Bastianich Expo Milano 2015 sarà un'occasione davvero importante per ragionare sul futuro dell'alimentazione a livello globale: "All'Esposizione Universale nasceranno idee che apriranno la strada a soluzioni e strategie condivise per capire come mangiare bene e sano. Bisogna far passare il messaggio che nutrirsi tutti, in maniera corretta ed equilibrata è un diritto e non un privilegio".

Joe Bastianich è legato alle tradizioni culinarie italiane e alla dieta mediterranea, come dimostra il suo piatto preferito: "Sicuramente gli spaghetti al pomodoro, una preparazione semplice ma di grande livello. Basta scegliere tre ingredienti di prima qualità, vale a dire la pasta, i pomodori e l'olio d'oliva, ed ecco pronto un piatto meraviglioso e globale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata