Ex Ilva, commissari: Danno irreparabile se si ritira ArcelorMittal

Milano, 21 gen. (LaPresse) - "Se fosse consentito" a ArcelorMittal "di ritirarsi illegittimamente" dall'ex Ilva "calpestando gli accordi stipulati e gli obblighi assunti, il danno sarebbe incalcolabile e concretamente irreparabile in ragione sia della sua dimensione, e natura, che delle sue caratteristiche". Lo scrivono i legali di commissari dell'ex Ilva in un passaggio delle 86 pagine della memoria depositata ieri sera nell'ambito della causa civile in corso davanti al Tribunale di Milano con ArcelorMittal.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata