Eternit, ex ministro Balduzzi: Battaglia Casale non è finita

Casale Monferrato (Alessandria), 21 nov. (LaPresse) - "La battaglia non è finita qui". Così l'ex ministro della Salute Renato Balduzzi, a Casale Monferrato, in attesa dell'inizio dell'assemblea convocata a due giorni della sentenza di Cassazione che ha annullato la condanna a 18 anni di carcere nei confronti del magnate di svizzero Stephan Schmidheiny. Secondo Balduzzi, la decisione della Cassazione era "una delle possibilità", anche se la speranza era di una "conferma della condanna, dopo due sentenze positive". L'assemblea, che si tiene nel gremito Salone Tartara, in pieno centro della città, vedrà l'intervento del sindaco Titti Palazzetti e del presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata