Estorsioni a Corigliano Calabro, le intercettazioni: "La gente la devi picchiare"
Vasta operazione dei carabinieri del comando provinciale di Cosenza che a Corigliano Calabro hanno dato esecuzione a quattordici misure di custodia cautelare. I reati contestati sono associazione per delinquere finalizzata alla commissione di estorsioni, rapine, ricettazione e danneggiamento seguito da incendio dell'auto di un carabiniere di Corigliano Calabro. Perquisizioni domiciliari nei confronti di altri indagati