Esplosione in un impianto di mangimi nel Bergamasco: morti due operai
L'incidente nell'azienda 'Ecb' a Treviglio

Morire sul lavoro durante il giorno di Pasqua. È successo a Treviglio, nel Bergamasco, dove due persone sono morte a causa di un'esplosione nell'azienda di mangimi 'Ecb'. L'incidente ha interessato l'essiccatore di farine: le due vittime avrebbero circa 50 anni. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco e personale del 118. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata