Embraco, Vestager: "Creare lavoro non spostarlo"
Approda all'Ue il caso Embraco, l'azienda piemontese che ha deciso di delocalizzare in Slovacchia licenziando centiania di dipendenti. "È una questione seria e la Commissione Ue valuterà se le regole sugli aiuti sono state rispettate", assicura la commissaria alla concorrenza Margrethe Vestager che poi aggiunge_ "I fondi europei devono essere usati non per trasferire posti da uno Stato membro della Ue a un altro, ma per creare nuovi posti di lavoro". Intanto spunta un'azienda straniera che sarebbe interessata alla Embraco