Ebola, Piemonte allerta rete di emergenza in via precauzionale

Torino, 13 ago. (LaPresse) - L'assessorato alla Sanità della Regione Piemonte ha allertato, in via precauzionale, la propria rete di emergenza, richiedendo a tutti i servizi sanitari di verificare i protocolli locali per l'isolamento della persona, le prime cure e l'eventuale trasporto con mezzi speciali all'Ospedale Spallanzani di Roma, specificamente attrezzato e preparato per casi di febbri emorragiche.

Vista la richiesta dell'Organizzazione mondiale della sanità, estesa a tutti i Paesi del mondo, di adottare precauzioni per scongiurare l'eventualità di un'importazione di casi di ebola, anche in Italia, dove peraltro non esistono voli diretti con i Paesi interessati, il Ministero della Salute ha attivato specifiche misure di sorveglianza alla frontiera nei confronti degli immigrati che giungono via mare.

La probabilità di arrivo nella nostra regione di un caso sospetto è comunque estremamente remota ed ancora minore è la possibilità di diffusione, per via delle caratteristiche epidemiologiche della malattia e della capacità di intervento del nostro sistema sanitario d'emergenza.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata