Ebola, peggiorate condizioni del medico Emergency ricoverato a Roma

Roma, 1 dic. (LaPresse) - Le condizioni del medico italiano di Emergency affetto dal virus ebola e ricoverato allo Spallanzani di Roma sono "lievemente peggiorate". Lo spiegano i medici dell'istituto nel bollettino medico diffuso oggi. "Permangono febbre elevata, profonda spossatezza e esantema cutaneo diffuso" hanno aggiunto i medici dell'istituto sottolineando anche che il paziente è "facilmente contattabile, autosufficiente e risponde a tono alle domande poste".

Il medico in cura respira spontaneamente, la funzione renale è normale e i valori delle transaminasi sono in miglioramento. La prognosi continua a essere riservata.

Inoltre i medici hanno spiegato che il sanitario di Emergency "ha ricevuto nel pomeriggio di ieri la seconda infusione di plasma di convalescente arrivato dalla Germania, senza nessuna reazione avversa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata