da Twitter: vigili del fuoco
da Twitter: vigili del fuoco
Due tir in fiamme sulla A14 a Bologna: traffico in tilt. Un morto e un ferito

I due camion hanno preso fuoco dopo un incidente in cui è rimasto coinvolto anche un terzo mezzo pesante a Borgo Panigale. Morto l'autista di uno dei mezzi in fiamme, ferito in modo lieve l'altro. I vigili del fuoco hanno spento il rogo. Circolazione bloccata sul nodo autostradale bolognese 

Due tir in fiamme e la tangenziale i tilt intorno a Bologna. Sul raccordo di Casalecchio, alle porte del capoluogo emiliano, è stato temporaneamente chiuso il tratto verso il bivio con la A14 in entrambe le direzioni a causa di un incidente che ha coinvolto i due mezzi pesanti che poi hanno preso fuoco e una bisarca.  Lo scontro è avvenuto all'altezza del chilometro 4,2 della carreggiata sud verso la A14 vicino al luogo dove un anno fa esplose un camion. Due degli auto-articolati hanno preso fuoco e l'incendio è stato domato poco dopo le 16. Le operazioni in tutto sono durate circa un'ora. Uno degli autisti dei mezzi in fiamme è morto, ferito in modo lieve l'altro conducente, portato in codice 2  all'ospedale Maggiore di Bologna.

Nell'incidente, avvenuto poco prima delle 15, uno dei tre mezzi pesanti ha preso subito fuoco. Per l'incendio si è resa necessaria, oltre alla chiusura della carreggiata opposta, anche quella del tratto della Tangenziale di Bologna tra gli svincoli di Borgo Panigale e lo svincolo del Ramo Verde in direzione sud.

Intorno alle 18,30 sul raccordo di Casalecchio, alle porte di Bologna, è stato riaperto al traffico il tratto tra Casalecchio e il bivio con la A14 in direzione dell'A1. Lo rende noto Autostrade per l'Italia. Il tratto di autostrada era stato chiuso poco dopo le 15, quando due tir si erano scontrati e  avevano preso fuoco, Nell'incidente era rimasto coinvolto un terzo mezzo pesante, una bisarca. 

Tutte le auto rimaste bloccate nel sono defluite, mentre il personale della direzione di Tronco di Bologna di Autostrade per l'Italia ha assistito gli automobiisti, distribuendo anche bottigliette d'acqua. 
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata