Due terremoti nel messinese: il più forte di magnitudo 3.5

Messina, 19 mar. (LaPresse) - Un terremoto di magnitudo 3.5 è stato registrato dall'Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) alle 8.50 nel messinese, sulla costa settentrionale della Sicilia. L'epicentro è stato registrato a una profondità di 6,4 chilometri, tra i Comuni di Caronia e San Fratello. Poco più tardi, alle 9.37, nella stessa zona si è verificato un altro terremoto, di magnitudo 3.4, a una profondità di 5,5 chilometri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata