Droga dal Perù a Milano: 45 indagati per narcotraffico
Smantellata rete criminale composta da italiani e sudamericani

Dal Perù a via Padova, passando per l'Olanda. Era la via della droga tracciata dalla rete criminale smantellata nelle ultime ore dalla squadra mobile di Milano. Sono 45 i provvedimenti giudiziari eseguiti dalla polizia di Stato per traffico internazionale di stupefacenti a carico di altrettanti indagati.

L'operazione, soprannominata 'Rubens', nasce da un'indagine iniziata nel 2013. Gli investigatori hanno scoperto l'esistenza di un gruppo criminale, composto in prevalenza da italiani e sudamericani, attivo nell'importazione e nella commercializzazione di droga nel capoluogo lombardo e hinterland. La cocaina veniva importata dal Perù e dall'Olanda, mentre la marijuana proveniva dall'Albania. Ad occuparsi dello smercio nei comuni a nord di Milano ci pensava un gruppo di cittadini italiani, mentre ai sudamericani era affidata la 'piazza' dello spaccio nella zone cittadine di via Padova e Villa San Giovanni. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata