Droga a Milano, tra gli arrestati anche un poliziotto
La Polizia di Stato ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 23 italiani, tra i quali un sovrintendente della Polizia, appartenenti a due gruppi criminali che dal 2013 fino al marzo 2017 hanno gestito le piazze di spaccio dei quartieri Comasina e Bruzzano di Milano. Le indagini, condotte dalla Squadra Mobile della Questura di Milano, hanno preso avvio dalle se gnalazioni di operatori del Commissariato Comasina, oggetto in passato anche di atti intimidatori, che avevano notato la vicinanza di alcuni poliziotti a dei pregiudicati della zona.