Donna uccisa a coltellate a Busto Arsizio: arrestato il marito
La vittima era di nazionalità albanese e aveva 52 anni

E' stato arrestato il marito della donna, albanese di 52 anni, uccisa oggi a coltellate in via Goito a Busto Arsizio, in provincia di Varese. All'arrivo dei carabinieri sul posto l'uomo, albanese di 62 anni, si trovava nella corte dell'abitazione ed è finito in manette in quanto ritenuto dai militari dell'Arma il responsabile dell'omicidio.

I carabinieri di Busto Arsizio sono intervenuti su segnalazione del 118, a sua volta allertato dal Nue. Il cadavere della donna, che si presume sia stata uccisa con un'arma da taglio, era all'interno dell'appartamento di via Goito. Sul posto il magistrato di turno della procura di Busto Arsizio e i carabinieri del reparto operativo di Varese, specializzati nei rilievi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata