Donna sgozzata nel catanese: fermato il fidanzato della figlia
L'uomo ha confessato di aver ucciso la donna dopo una violenta lite

Una donna di 55 anni anni, Marina Zuccarello, è stata ritrovata sgozzata nella sua casa in frazione Madonna degli Ammalati, a Misterbianco, in provincia di Catania. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. A scoprire il corpo è stato il marito, che era uscito di casa per incontrare gli amici al bar. In casa non erano presenti nemmeno le figlie, di 26 e 27 anni. I carabinieri  hanno fermato l'ex fidanzato della figlia: l'uomo ha confessato il delitto che si è consumato al culmine di una violenta lite. Secondo le prime informazioni la donna, che era sola in casa al momento dell'omicidio, gli avrebbe intimato di non cercare di contattare più la figlia dopo la fine della relazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata