Donna scomparsa a Brescia, parla un'amica: "Aveva molta paura del marito"
Si chiama Sara ed è un'amica di Allou Suad, la donna di 29 anni scomparsa a Brescia giorni fa. Il marito è stato fermato con l'accusa di omicidio e occultamento di cadavere. La coppia, di orgine marocchina, ha due figli. "Aveva paura di lui. Gli faceva vedere i bambini, anche se aveva paura, per tenerlo buono", racconta Sara ai giornalisti.