Donna fatta a pezzi e buttata dentro diversi cassonetti
L'uomo, italiano sulla sessantina, è stato identificato e fermato grazie ai video delle telecamere di sicurezza

Due gambe tagliate di netto all'altezza dell'inguine gettate come spazzatura in un cassonetto. Non è l'inizio di un racconto 3.0 di Edgar Allan Poe, ma un giallo horror realmente accaduto e già risolto a Roma con il fermo di un uomo. Di prima mattina, in via Maresciallo Pilsudsky nel quartiere Parioli, arriva la notizia del ritrovamento dei resti di un cadavere di donna sezionato, segate con un'accetta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata