Dj Fabo, al via processo per Cappato
Un gruppo di militanti radicali si è dato appuntamento questa mattina davanti al Tribunale di Milano per manifestare la loro solidarietà a Marco Cappato, tesoriere dell’associazione Luca Coscioni, che è finito a processo per la morte di fabiano Antoniani, Dj Fabo. Cappato deve rispondere di aiuto al suicidio per aver accompagnato il 40enne milanese, diventato cieco e tetraplegico in Svizzera dove è morto in una clinica.