Discarica abusiva a Bari, sequestrati 5mila metri quadri di terreno

Bari, 16 set. (LaPresse) - Un'area di 5mila metri quadrati adibita a discarica abusiva è stata posta sotto sequestro a Bari. I militari della stazione navale della guardia di finanza di Bari hanno rinvenuto sul terreno oltre 80 metri cubi di rifiuti speciali pericolosi e non, costituiti da lastre di eternit, residui di pneumatici bruciati, apparecchiature elettriche ed elettroniche dismesse e materiale di risulta edile. Sono in corso le indagini per individuare i responsabili dell'illecito ambientale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata