Disastro Pioltello, la procura: "Responsabilità in tutta la catena di comando di Rfi"

Chiuse le indagini sull'incidente alle porte di Milano del 25 gennaio 2018: I magistrati: "Il convoglio doveva viaggiare a 50 km orari, andava a 130"

La procura di Milano ha notificato la chiusura indagini per l'incidente ferroviario di Pioltello che ha causato la morte di tre persone. Il procuratore Leonardo Lesti ha spiegato che sono state ravvisate falle nella manutenzione del giunto che, una volta ceduto, ha fatto deragliare il treno: "Abbiamo ravvisato responsabilità nei confronti, oserei dire, di un po' tutta la catena di comando di Rfi".