Disabili, Papa: Promuovere partecipazione per contrastare discriminazioni

Milano, 3 dic. (LaPresse) - "Nella ricorrenza della Giornata mondiale delle persone con disabilità, rinnoviamo il nostro sguardo di fede che vede in ogni fratello e sorella la presenza di Cristo stesso, che ritiene fatto a sé ogni gesto d'amore verso uno dei fratelli più piccoli. In questa occasione, vorrei ricordare come oggi la promozione dei diritti alla partecipazione abbia un ruolo centrale per contrastare le discriminazioni e promuovere la cultura dell'incontro e della vita di qualità". Lo scrive Papa Francesco in un messaggio in occasione della Giornata mondiale delle persone con disabilità. "Fare buone leggi e abbattere le barriere fisiche è importante, ma non basta, se non cambia anche la mentalità, se non si supera una cultura diffusa che continua a produrre disuguaglianze, impedendo alle persone con disabilità la partecipazione attiva nella vita ordinaria", aggiunge il Pontefice.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata