Diciotti, l'appello di medici senza frontiere: "Consentite ai migranti di sbarcare"
Medici senza frontiere si appella al governo italiano: "Consentite ai migranti di sbarcare dalla Diciotti per le cure necessarie". La nave della guardia costiera è ferma nel porto di Catania ufficilamente per uno scalo tecnico, i 177 extracomunitari a bordo non possono scendere a terra dopo lo stop del Viminale. Il ministro Salvini per il via libera ha chiesto all'Europa di accettare il piano italiano per suddividere i migranti tra gli stati membri. E la Ue prova a sbloccare lo stallo: "I contatti con gli Stati membri sono in corso per trovare una rapida soluzione", fa sapere una portavoce della Commissione europea per la Migrazione.