Diciotti, Enzo Campo (Cgil): "Situazione non sopportabile per Paese civile"
I migranti presenti sulla nave Diciotti rappresentano "una situazione non sopportabile per un paese civile come l'Italia" e "non tolgono il lavoro a nessuno, è una situazione tutta elettorale che parla alla pancia e alla paura delle persone". Lo ha detto il segretario della Cgil di Palermo Enzo Campo nel porto di Catania, dove la nave è ferma da alcuni giorni con a bordo 150 persone. "Non possiamo dimenticare che siamo un popolo di emigranti ancora oggi", ha aggiunto.