Diciotti, dopo l'accordo lo sbarco dei migranti al porto di Catania
Sono sbarcati nella notte gli ultimi 137 migranti che erano a bordo della Diciotti. Sono stati identificati e poi trasportati all'hot spot di Messina. Un centinaio sarà accolto da una struttura messa a disposizione dalla Chiesa italiana, una ventina ciascuno da Albania e Irlanda. Erano da dieci giorni sul pattugliatore della Guardia costiera che da 5 era fermo a Catania. Il commissario Ue per le migrazioni Dimitri Avramopoulos è soddisfatto ma avverte: "Bene, ma non possiamo contare solo sulla buona volontà. Servono misure strutturali"