Diamanti, soldi e orologi: trovato tesoro di Silvio Fanella a Frosinone

Roma, 4 lug. (LaPresse) - Silvio Fanella, l'uomo ucciso ieri a Roma alla Camilluccia, aveva un vero e proprio tesoretto, con contanti, diamanti e orologi, nascosto in una sua casa in provincia di Frosinone. Lo hanno scoperto i carabinieri del Ros durante una perquisizione, scattata nel pomeriggio di ieri e terminata in nottata, nell'appartamento a Pofi, sulla Casilina sud. Nel sottotetto dell'abitazione c'erano varie mazzette in denaro in euro e in dollari (284mila dollari e 188mila euro) 34 bustine di diamanti e 5 orologi di cui tre Rolex per un valore di oltre 500mila euro. Fanella era braccio destro di Gennaro Mokbel.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata