Desirée, indagato nega accuse: Non l'avrei mai toccata, era una bimba-2-

Roma, 27 ott (LaPresse) - La gip Maria Paola Tomaselli ha convalidato il fermo dei tre uomini accusati dell'omicidio di Desirée Mariottini e, al termine dell'interrogatorio che si è svolto stamani nel carcere di Regina Coeli, si è riservata sulle misure cautelari. Intanto resta in carcere a Foggia, Yusif Salia, il quarto straniero arrestato e ritenuto responsabile, come gli altri, della morte della sedicenne. Il suo fermo dovrà essere convalidato a Foggia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata