Delitto Seriate, testimonianza choc su Antonio Tizzani
Pomeriggio 5 ritorna sul caso dell'insegnate uccisa

Pomeriggio 5 apre con il delitto di Gianna Del Gaudio, la professoressa uccisa a Seriate (Bergamo) la notte tra il 26 e il 27 agosto. Vengono mostrate, in esclusiva, le immagini di una nuova perquisizione all'interno della villetta dove viveva Gianna insieme al marito Antonio Tizzani. Secondo l'inviata i carabinieri sono arrivati alle 3 e sono rimasti un'ora all'interno dell'abitazione, uscendo con un sacco nero. L'inviata, informata da fonti investigative, rivela che all'interno del sacchetto, dove è stato trovato il taglierino, era presente una ciocca di capelli. Secondo le analisi sono stati strappati a Gianna prima di essere uccisa. Infine viene mandata in onda un'intervista a una donna che non si è voluta far riprendere in volto: "Non conosco personalmente Antonio Tizzani, ma l'ho visto diverse volte al bar. Un pomeriggio mi ricordo che era con i figli mentre beveva alcolici: secondo me era ubriaco. Rideva e scherzava, era sereno nonostante fosse morta la moglie".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata